Attrezzi da orologiaio "fai da te" - La (mia) finestra sul web

La (mia) finestra sul web
orologeria, tecnica, informatica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Attrezzi da orologiaio "fai da te"

Orologi > Impariamo il "Fai da te"

Nel seguito, elencherò alcuni degli attrezzi da orologiaio "fai da te", che, con pochi soldi, ci permetteranno di essere indipendenti per le operazioni di manutenzione base, come regolazione di un movimento meccanico, cambio pila o cambio cinturino.
Il desiderio di dotarsi di questi strumenti, può nascere da ragioni di risparmio economico, soddisfazione personale e per raggiungere un'indipendenza nella manutenzione del proprio orologio, senza aver più la necessità di recarsi dall'orologiaio per provvedere ad esempio al cambio pila.
Vedremo che, per fare queste operazioni base, non occorrono conoscenze particolari.
Vediamo allora gli strumenti base ed a cosa servono.

Apricassa per svitare un fondello

Questo strumento serve per svitare il fondello che chiude una cassa, permettondoci accedere al movimento al suo interno.
Svitato il fondello, potremo procedere al cambio pila oppure alla regolazione del movimento, se meccanico.
Per tutte le informazioni per aprire un fondello, andate qui, dove vedrete anche l'apricassa che ho usato.
Un apricassa può essere acquistato in un negozio di forniture per orologiai oppure, ovviamente, su ebay.
Nella foto di lato, è mostrato un apricassa a tre punte, molto economico acquistabile su ebay dalla Cina, tramite questo venditore, al costo di 5 euro.
Notate che, se doveste aprire un Wostok o un Poljot, è probabile che dovrete limare un po' le punte, altrimenti troppo grandi per entrare nei tasselli sul fondello; per capire cosa intendo, vedete le immagini sotto.

Chiusura fondello a pressione

Chiudere un fondello a pressione, com'è la maggior parte di quelli attuali, richiede un'opportuno strumento, perché importante che il fondello sia parallelo alla cassa e non venga pressato obliquo.
A lato, vediamo uno strumento utile allo scopo, venduto da redroosteruk, ma un qualcosa di simile è anche venduto da questo


Morsa fermacassa

Il fermocassa è uno strumento come quello a lato, in cui si alloggia la cassa quando vi si deve fare dei lavori o per cambiare il cinturino.
Permette di tener ferma la cassa quando, ad esempio, dobbiamo svitare il fondello.
Suggerisco di porre, tra il fermo cassa ed il vetro dell'orologio, un foglio di nylon (quello con le bolle) oppure un piccolo ritaglio di panno, per preservare il vetro da eventuali righe.
Anche in questo caso, tramite ebay è possibile acquistarne di molto economici, ad esempio qui; basta, nella stringa di ricerca, inserire "Watch Back Case Holder Remover Opener Repair Tool" oppure "Morsa fermacassa" se volete cercare un fermocassa, spesso cinese, venduto dall'Italia per abbreviare i tempi di consegna.

Togli cinturini (togli ansa)

Il togli cinturini (togli ansa) è uno strumento come quello mostrato a lato.
Dobbiamo sapere che il cinturino é tenuto attaccata alla cassa, da un perno che ha al suo interno una molla, per premere la quale sul perno stesso è presente una scanalatura.
Per togliere il cinturino, dobbiamo inserire il togli cinturino (dall'estremità più stretta) tra il cinturino e la cassa e spingere verso l'interno, cioè verso il cinturino; in tal modo, accorciamo la lunghezza del perno che, ancora agendo con il toglicinturino, potrà essere sfilato.
Se non avete ben capito, una volta che avrete davanti lo strumento e l'orologio, capirete meglio cosa fare.
Anche questo strumento, è disponibile per pochi euro, anche in Italia.

Fermacinturino per togliere le maglie

Questo strumento è fondamentale per togliere le maglie dai cinturini metallici, per accorciarne la lunghezza.
E' anch'esso acquistabile per pochi euro tramite ebay, specie se cercate tra i prodotti disponibili dalla Cina, ad esempio digitando nel campo di ricerca le parole "Watch Bracelet Holder Block".
Uno dei tanti venditori è questo, da cui è possibile acquistarlo per meno di 6 euro.
Assieme al ferma cinturino sono spesso venduti dei punteruolo, che saranno gli strumenti che utilizzermo per togliere i perni delle maglie.
L'uso di questo strumento è ben descritto qui, in cui è stato appunto usato per togliere una maglia dal cinturino di un Wostok Amphibia.
In poche parole, lo si usa per poggiarvi di fianco il cinturino, mostrando la parte da cui premere, con il punteruolo, per scalzare il perno che tiene la maglia, nel verso indicato dalla freccia sulla maglia stessa.

This widget will be available when your Site will be online.
 
Cerca
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu