Boctok Komandirskie - modelli - La (mia) finestra sul web

La (mia) finestra sul web
orologeria, tecnica, informatica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Boctok Komandirskie - modelli

Orologi > Orologi russi > Komandirskie

Boctok (Vostok) komandirskie (Командирские) - i modelli

La notevole diversificazione nella produzione dei Boctok komandirskie, è avvenuta tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90, anni in cui sono stati disegnati molti quadranti, spesso molto apprezzabili per il colore cangiante, come si può notare osservando le foto del komandirskie "per sommergibilista", proposto sotto.
Si può dire che ciò che differenzia i diversi modelli di komandirskie è, appunto, il quadrante.
La varietà dei quadranti prodotti è notevole ed ha visto, sopratutto con l'inizio degli anni '90, la nascita anche di quadranti di aspetto civile, privi cioè di richiami al mondo militare.

Boctok (Vostok) komandirskie (Командирские) - quadranti

I komandirskie condividono lo stesso movimento e possono essere in due tipi di casse, come visto qui.
I diversi modelli si differenziano per la ghiera e, enormente, per il quadrante che è ciò che caratterizza ogni modello e ne definisce "il pregio".
In tutto, furono costruiti in diversi quadranti, alcuni in numero più ridotto, altri in milioni di esemplari.
La "quotazione" dei komandirskie, comunque, direi, sempre inferiore ai 70 euro, è funzione:

  • del posizionamento della corona di ricarica, che può essere ad ore 3 o 2 (meno diffusa)

  • del colore della cassa, che se dorata, generalmente è meno apprezzata

  • dal quadrante

Discorso un po' a parte, per i komandirskie importati ufficialmente da Time Trend, che avevano un prezzo superiore a tutti gli altri ed erano sempre accompagnati da una custodia ed un cinturino, firmati "Командирские".
Ricordiamo che gli esemplari "sovietici", erano generalmente venduti in una scatoletta di plastica, marchiata Boctok e privi di cinturino.
Sotto alcuni dei quadranti più noti: sono i tipici a tema miliare.
Il primo è il quadrante del "sommergibilista", il secondo ed il terzo del "carrista" e l'ultimo del "paracadutista".

Rispetto a tutti, sono particolarmente "di pregio" (e meno diffusi, ma comunque non rari) i quadranti "embossed", cioè con gli  indici applicati ed il quadrante stesso "in rilievo", cioè non piatto.

Altri modelli komandirskie di pregio, sono quelli con ghiera con i numeri e le tacche, con corona di carica ad ore 3; esemplari di questo tipo furono quelli importati in Italia dalla Time Trend, ma un gran numero arrivarono da noi ed in giro per l'Europa con l'importazione "parallela" di tanti privati cittadini dell'ex blocco sovietico che li vendevano per ottenere valuta pregiata (cioè europea).

Sotto, le foto di un altro quadrante dei tardi anni '80, con sfondo dorato.
Simili quadranti, tendono se eccessivamente esposti alla luce diretta, a virare sul marrone, come fossero "bruciati".

 
Cerca
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu