Komandirskie 3aka3 mo cccp - La (mia) finestra sul web

La (mia) finestra sul web
orologeria, tecnica, informatica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Komandirskie 3aka3 mo cccp

Orologi > Orologi russi > Komandirskie

Boctok komandirskie заказ мо ссср (3aka3 mo cccp)

I komandirskie sono gli unici orologi sovietici in cui, su alcuni esemplari, è possibile leggere ad ore 6 la dicitura " заказ мо ссср " ( 3aka3 mo cccp ), in caratteri latini sarebbe "ZAKAZ mo cccp", che significa "per ordine del ministero della Difesa"; tale dicitura indicava orologi che venivano commissionati dal Ministero della Difesa (epoca sovietica) alla Boctok, fornitrice ufficiale, dal 1965, di orologi per l'Armata Rossa.
Fino ad un certo periodo, verosimilmente la fine degli anni '80, la destinazione di questi orologi erano esclusivamente gli spacci militari ovvero negozi riservati ai militari ( Voentorg ) ed ai loro parenti o comunque a persone accompagnate da un militare.
La dicitura "
заказ мо ссср" ( 3aka3 mo cccp ) è da sempre stata motivo di pregio per l'esemplare che se ne fregiava, per una serie di motivi, ma il primo è indiscutibilmente l'esclusività legata a tale denominazione e la sua attinenza con il "mondo militare".
Proprio quest'ultima vicinanza con il "mondo militare" ha alimentato voci per cui tali esemplari, rispetto agli altri, vantavano il soddisfacimento di migliori requisiti di qualità.
Per altri ancora,  questi erano esemplari con impiego operativo, cioè erano usati dai militari "sul campo".

Occorre disitnguere le ipotesi dai fatti.
L'unica certezza, almeno fino alla fine degli anni '80, legata alla dicitura "
заказ мо ссср" è la loro destinazione: gli spacci riservati ai militari, ovvero i Voentorg.
Con la fine degli anni '80,  anche fra gli esemplari importati ufficialmente in Italia da Mirabilia, apparvero degli esemplari siglati, marchiati, "
заказ мо ссср", segno tangibile che la loro distribuzione non era più un'esclusiva dei Voentorg (gli spacci militari).
Il resto, sono solo ipotesi che se ne derivano, con maggiore o minore certezza.
Non vi è alcuna prova che questi esemplari rispondevano a migliori requisiti di qualità (come conseguenza dell'impiego "operativo").
L'unica certezza quindi, fino a poco prima della fine degli anni '80, è che i "
заказ мо ссср" erano i lotti di orologi che venivano commssionati per essere distribuiti tra i militari, magari come "premio" e resi disponibili negli spacci riservati ai militari; questa deve essere l'interpretazione più prudente di "orologio militare", nel mondo sovietico.

Il mito degli  "3aka3 mo cccp" (zakaz) - заказ мо ссср

L'identificazione dei komandirskie come gli orologi dell'Armata Rossa (di cui la dicitura "3aka3 mo cccp" era la "garanzia"), prodotti secondo le specifiche militari, è stata un punto forte della campagna pubblicitaria con cui i komandirskie furono importati in Italia e successivamente in Germania.
Tale campagna pubblicitaria, poteva poggiare:

  • sull'ignoranza che c'era ed ancora in parte c'è, verso la società e l'industria orologiaia sovietica

  • sull'aspetto, tendenzialmente militare, dei komandirskie

  • sulla traduzione letterale della sigla: "заказ мо ссср" significa "Order USSR Ministry of Defense"

Questi fattori permisero di far percepire i komandirskie come legati all'apparato militare sovietico che era visto come la punta di diamante dell'Unione Sovietica.
Ricordiamo come ancora agli albori degli anni '90, l'Unione Sovietica era ancora quella superpotenza e l
'Armata Rossa una struttura molto temuta che vantava un ricco arsenale tecnologico (pensiamo ai sommergibili classe Akula o ai Sukhoi Su-27).
In precedenza ho scritto come la dicitura "3aka3 mo cccp" (zakaz) ha valore nell'indicare la destinazione militare (negli spacci delle caserme) dei komandirskie, fino a poco prima della fine degli anni '80.

Con la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, ci fu un forte aumento delle esportazioni e ritroviamo quadranti "zakaz" (заказ мо ссср) anche in esemplari destinati ai mercati esteri, come in molti importati in Italia dalla Time Trend (importatrice ufficiale in Italia dei Boctok sul finire degli anni '80), vedi foto sopra.
Possiamo allora pensare che, a partire dalla fine degli anni '80 ed esclusivamente per i modelli con corona di ricarica ad ore 3 e la ghiera a tacche, la scritta "3aka3 mo cccp" (ZakaZ) diventa priva di significato militare.
Qui alcune foto di un komandirskie con la dicitura "3aka3 mo cccp" (
заказ мо ссср).

 
Cerca
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu