Opinioni Niva 4x4 - La (mia) finestra sul web

La (mia) finestra sul web
orologeria, tecnica, informatica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Opinioni Niva 4x4

Auto > Lada Niva 4x4

Le opinioni sulla Lada Niva 4x4 (AutoVAZ 2121)

E' sempre molto difficile farsi un'opinione su un'auto, senza averla provata, nelle diverse situazioni in cui potremmo usarla.
Spesso, nei commenti che si leggono in rete, troviamo valutazioni troppo condizionate dal tifo, dal pregiudizio oppure troppo vincolate ad una particolare tipologia d'uso.
La Lada Niva 4x4 vanta tanti estimatori e tanti denigratori.
La mia opinione è che tanti la denigrino perché non hanno capito il pubblico a cui si rivolge (un pubblico che bada alla sostanza e non si dispera se mancano i vetri elettrici), ma ho anche dei dubbi almeno su alcuni, dei pregi elencati dagli estimatori.
Spesso infatti si legge che i ricambi non sono un problema, perché la maggior parte della componentistica è Fiat; a parte che, se così fosse, sarebbero ricambi compatibili con vetture datate, quest'affermazione non è compatbile con le migliorie apportate alle componenti meccaniche (ad esempio, nell'ultima serie hanno aumentato il diametro del disco della frizione).

Se la meccanica della Lada Niva 4x4 è "unica", per i 3 differenziali, deve utilizzare componenti proprie ed altrettanto vale per le parti esterne.
E' pur vero che la Lada Niva 4x4 è venduta in 150 paesi ed al giorno d'oggi, chiunque può comprare un pezzo in Bulgaria o Francia, anche sapendo il codice prodotto grazie all'elenco delle parti di ricambio, mostrato qui; ma dopo che vi arriva... siamo sicuro che un qualsiasi meccanico accetti di montarlo?
In merito al comportamento stradale ed al comfort, la concordia tra i pareri riscontrabili in rete non cambia; ve ne posto un esempio pratico.
Qui troviamo una recensione, in cui si critica lo sterzo, (servoassistito idraulicamente), definendolo "gommoso e poco preciso",ma nel numero 6 del giugno 2011 di "auto&fuoristrada", che non posso pubblicare per ragioni di copyright, il comportamento stradale della Lada Niva 4x4 è stato preferito a quello del Suzuki Jimny, criticata per "una certa imprecisione in traiettoria quando si affrontano i curvoni autostradali in velocità" e per un peggior comportamento delle sospensioni (sulla Suzuki Jimny, a barre rigide).
La mia opinione è che, se vi trovavate a vostro agio con la vettura che avevate 10 anni fa e se volete davvero un fuoristrada, allora la Lada Nva 4x4 è un'ottima scelta; se il fuoristrada per voi conta poco...beh, non sfruttereste il suo valore aggiunto.
Ora, lasciamo parlare le immagini ed i suoni, dei filmati sotto.

Sopra: presentazione, in russo, della Lada Niva 4x4 M, il modello attuale.
Notare l'assenza di metallo a vista. Vi ricordo, per altro, che i rivestimenti di plastica, se mal fissati, magari dopo un percorso fortemente accidentato, possono essere fonte di rumorosità.



A lato: test stradale a bassa velocità della Lada Niva 4x4

Sopra: test autostradale fino ai 110 km/h della Lada Niva 4x4



A lato: Lada Niva 4x4 M impegnata in difficili passaggi tecnici off-road

 
Cerca
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu