Windows Firewall Notifier - La (mia) finestra sul web

La (mia) finestra sul web
orologeria, tecnica, informatica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Windows Firewall Notifier

Informatica > Software > Firewall

Windows firewall notifier è un'interfaccia grafica che rende agevole l'uso del firewall integrato in Windows 7 ed in Vista.
Il firewall integrato in Windows 7 ed in Vista è infatti un buon firewall, perfettamente integrato nel sistema, però non immediato da usare, ragion per cui molti utenti installano un firewall a parte.
L'utilizzo del firewall integrato in Windows 7 ed in Vista, è la soluzione migliore se vogliamo minimizzare il consumo delle risorse del sistema cioè se vogliamo avere quanto più a disposizione il potenziale di prestazioni della macchina.
Windows firewall notifier fornisce l'interfacce grafica che rende comoda la gestione delle funzioni del firewall, che consistono essenzialmente nell'assegnare le modalità con cui un programma può accedere alla rete.

Windows firewall notifier è leggerissimo nel suo funzionamento, non richiede installazione ed è gratuito; la nota negativa è che nasce da un progetto privato, per cui viene fornito "as is", cioè "così com'è" e non è certificato che possa dare problemi. In tal caso comunque, poco male, lo si disattiva, si risponde "Okay" alle due domande che porrà e la configurazione del firewall sarà riportata alla condizione di default.
Nella mia esperienza d'uso, il programma non ha comunque mai creato problemi.
Si tenga presente che Windows firewall notifier è soltanto un interfaccia, le impostazioni del firewall restano accessibili e modificabili anche dalla normale voce del Pannello di controllo.
Funzionamento di Windows firewall notifier
Dopo aver scaricato il software ( da qui), lo unzippate e ne copiate la cartella sotto "C:\Programmi", ma in realtà, potete metterla dove volete, basta che da lì non la spostiate, a meno che vogliate disinstallarlo (operazione da fare solo dopo averlo disattivato).
Il funzionamento del programma consiste nel chiedervi, ad ogni nuovo accesso di un programma ad internet, se autorizzarlo (allow) o rifutarlo (ignore) e la vostra risposta potrà essere ricordata anche per le connessioni successive oppure considerata valida sono per quella presente.


La finestra di avviso, sarà come quella indicata in figura, con informazioni circa la locazione del file eseguibile che vuole effettuare l'accesso, la porta che va ad impiegare ed il nome del servizio.
Faccio notare che, almeno per la mia esperienza personale,  se il "Service" è dato come "N/D" (non disponibile) dovete toglierli il segno di spunta, perché altrimenti la regola che gli assegnerete non sarà memorizzata.
Per il resto, il programma permette di:

  • tener traccia delle connessioni attive



  • visionare le regole del firewall attualmente in uso:



Per modificare le regole, dovete cliccare sulla voce "Open Advanced Console", ed avrete accesso al menu del firewall, come creato da Microsoft, cioè, se vogliamo, quello con cui questo programma vi fa da interlocutore
Ancora sul fronte delle regole, sotto la voce "Exceptions", abbiamo accesso alla lista di quei programmi a cui abbiamo negato sempre la connessione:



Dal menu "Log", avremo accesso ad un registro di tutte le connessioni bloccate (in uscita):



Dal menu "Options", avremo accesso ad alcune impostazioni


Per disinstallare il Windows Firewall Notifier, occorre cliccare su "Disable Notifications"; fatto ciò, potete cancellare la cartella di installazione.

Giudizio su Windows firewall notifier
Il programma è ancora in pieno sviluppo, non richiede installazione e non consuma risorse.
E' ancora un programma un po' acerbo, cioè può capitare che vi mostri la finestra per autorizzare l'accesso alla rete non immediatamente, ma facendo passare uno due secondi enel frattempo il programma che voleva accedere ad internet vi segnala che è impossibile procedere. Si tratta comunque di un problema secondario, nel senso che, una volta autorizzato, seppur con ritardo il programma, al successivo tentativo l'accesso alla rete sarà successo e se la regola è stata impostata come definitava, il problema non si ripresenterà più.
Allo stato attuale, seppur ancora un po' acerbo, presenta i seguenti pregi:

  • gratuito

  • non pesa sulle prestazioni del sistema

  • non richiede installazione

Degno di nota il fatto che questo "firewall" non richiede installazione.
Insomma, sopratutto se avete una macchina poco potente, usare il firewall integrato in Windows 7 o Vista è una scelta molto vantaggiosa, perché vi evita di installare un altro programma.
Se siete utenti molto poco esperti, vi suggerisco di non utilizzare questo programma, perché essendo fornito "as is", non è escluso che possa darvi dei piccoli problemi che, seppur piccoli, voi potreste non esser in grado di risolvere.
In realtà, come detto, ogni modifica / impostazione creata con Windows firewall notifier può essere annullata rispondendo okay alle domande che vi saranno poste dopo aver cliccato su "Disable notification" nel menu "Option"; in quelle domande, vi si chiede appunto se volete riportare il firewall alle impostazioni di default.
Segnalo anche, per tutti, che dopo che ho disabilitato e cancellato il proramma non sono più riuscito a farlo funzionare bene, cioè non mi mostrava le notifiche; come sempre, prima di installare programmi nuovi vi suggerisco di fare una copia del sistema con Free Macrium Reflect; qui una guida
Ricordatevi poi che l'usare il firewall di Windows è un modo in più per far valere i soldi che avete speso per la licenza.

 
Cerca
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu